Genova

Il Consiglio Comunale di Genova

Sono consigliere comunale di Genova dal 2007, dopo esserlo stato in gioventù, dal 1990 al 1993, nelle file del Partito Liberale Italiano. Nel 2007 ho accettato la proposta di una coalizione di centro e centro-destra per candidarmi come indipendente alla carica di sindaco di Genova. Ho ottenuto il 46% dei voti, sconfitto (al primo turno) da Marta Vincenzi eletta dalla coalizione di sinistra con il 51%.
Puoi guardare qui gli spot della campagna elettorale 2007 oppure scaricare il programma elettorale Un nuovo futuro Comune.
Nel 2012 mi sono ricandidato sostenuto dalla sola lista civica “Enrico Musso Sindaco”, sconfiggendo il candidato del centro destra e arrivando al turno di ballottaggio contro il candidato di sinistra e attuale sindaco Doria. Puoi guardare qui gli spot della campagna elettorale 2012 o scaricare il programma elettorale GENOVA 2012>2020>>verso un progetto per la città di Genova.
I programmi del 2007 e 2012 sono stati il punto di partenza della mia attività politica, e del mio tentativo di promuovere, per la città di Genova e non solo, una nuova sensibilità verso la politica, ed una nuova azione politica più competente, utile ai cittadini, concreta, innovativa. Ho cercato di promuovere una nuova politica dei cittadini e per i cittadini attraverso la Fondazione Oltremare, che ho fondato nel 2010 insieme ad alcune centinaia di Genovesi e Liguri.

Si possono consultare qui alcuni dei principali documenti relativi alla mia attività in Consiglio: interventi in Consiglio Comunale e vari commenti, interrogazioni,  interpellanzemozioni, ordini del giorno presentati, e le risposte a tali documenti fornite dalla Giunta.
Precisazioni, commenti, comunicazioni di varia natura sono disponibili qui.